Crea sito

Risposte semiserie a domande impossibili. Come evitare di prendere per il collo il figlio oppositivo dopo che per ben 4 volte gli hai chiesto di vestirsi.

 

Come evitare di prendere per il collo il figlio oppositivo dopo che per ben 4 volte gli hai chiesto di vestirsi.

 

Quando chiediamo al bambino di vestirsi chiediamoci quanta attenzione, quanta disponibilità abbiamo investito, perché tutto quello che “viene gridato dalla stanza accanto” non ha alcun peso e nessun valore per il bambino, a meno che non gli gridiamo “vieni a mangiare un gelato!”

Bisogna mostrare al bambino la nostra disponibilità a fermarci,  metterci alla loro altezza, io consiglio sempre di piegarsi quando parliamo ad un bambino in modo da guardarlo negli occhi. Quando gli parliamo dobbiamo “esserci” nella comunicazione, purtroppo abbiamo tutti  l’abitudine di parlare mentre prepariamo la colazione,  controlliamo le mail, o facciamo altre cose utilissime ma che sicuramente per il bambino corrispondono al messaggio: questa comunicazione non è così importante, né urgente.

La programmazione delle cose da fare potrebbe essere un modo per evitare le risse mattutine.

Nella routine quotidiana sarebbe utile programmare  e capire con lui quali cose gli servono per prepararsi,  e quanto tempo ha a disposizione, cosa preferisce fare e quale è rimandabile, fermo restando che deve lavarsi, vestirsi in modo adeguato e nutrirsi.

Per quanto riguarda le giornate libere, nei fine settimana,  si potrebbe fare una lista di cose da fare (fra le quali quelle che piacciono anche a lui)  e quindi fargli capire  che

– è importante che tu sia pronto per le … perché dobbiamo partire

– perché siamo a pranzo fuori

– andiamo a casa di nonna

Per evitare di prenderlo per il collo bisognerebbe spiegare perché per noi è importante che si prepari in tempo, e perché lo è soprattutto per lui. Tutto quello che riesce a fare da solo e in tempi normali è il primo grande passo per la sua futura autonomia, quando uscirà … da solo!

   

                                                                                            per Simona Ius

 

 

Illustrazioni © di Simona IUS

 

Dottoressa Simona Ius  

Il suo Studio è a Roma

Smail Roma
Via Aurelia 376
00167 Roma 
(Metro A fermata Baldo degli Ubaldi)

[email protected]

                                       +39 3384375814